FORO INTERNACIONAL ACCION CATOLICA INTERNATIONAL FORUM CATHOLIC ACTION
FORUM INTERNAZIONALE AZIONE CATTOLICA FORUM INTERNATIONAL ACTION CATHOLIQUE

2013-2014

COLLETTA PRO TERRA SANTA DEL VENERDÌ SANTO

RACCOLTA UNIVERSALE PER LA TERRA SANTA
VENERDI’ SANTO 18 aprile 2014

Cari amici,
Talvolta può accadere di dimenticare che le raccolte in Chiesa non sono solo carità, ma sono anche, come Cristiani, “espressione del nostro amore” gli uni per gli altri.  Promuovere e sostenere la Raccolta del Venerdì Santo per le chiese di Gerusalemme e della Terra Santa è ugualmente un’espressione di amore verso la Terra Santa e le sue “pietre vive” che sono i Crisitani che là vivono.

La Raccolta del Venerdì Santo è importante per portare avanti programmi di sostegno ai Cristiani delle Terra Santa, che dipende dall’apporto finanziario ricevuto da fratelli e sorelle in Cristo di tutto il mondo. Anche la Raccolta del Venerdì Santo offre anche a noi, come Cristiani nel mondo, l’opportunità di sostenere la missione della Chiesa, specialmente nei luoghi dove ogni Cristiano si trova come a casa.

Il Cardinale Leonardo Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, nella lettera in occasione della Raccolta per la Terra Santa sottolinea l’importanza di questa Raccolta del Venerdì Santo: “La Raccolta è la principale sorgente che sostiene la vita e il lavoro dei Cristiani della regione, in risposta all’ardente desiderio dei Sommi Pontefici, che specialmente in occasione del Venerdì Santo, hanno sempre raccomandato atti concreti di  autentica carità fraterna. (…) Grazie alla  Raccolta del Venerdì Santo, le varie comunità Cattoliche della Terra Santa, dalla Diocesi Latina Patriarcale di Gerusalemme, la Custodia Francescana,  e le altre circoscrizioni, fino ai rappresentanti delle Chiese Orientali – Greco-Melkiti, Copti, Maroniti, Siriani, Caldei, Armeni – con le loro innumerevoli famiglie e organizzazioni religiose di ogni specie, riceveranno un contributo per stare vicino ai poveri e ai sofferenti senza distinzione di credo o di etnia. Le parrocchie potranno tenere aperte le porte ai bisognosi, come pure le scuole dove Cristiani e Musulmani si preparano insieme per un futuro di rispetto e di collaborazione. Allo stesso modo, ospedali, cliniche ed altri centri di assistenza saranno in grado di continuare ad aiutare tutti i bisognosi cosicché nel bel mezzo di questi tempi così incerti, grazie alla carità ecclesiale, risuoneranno le parole di Gesù: “Coraggio… non temete!”

Come Giovani di Azione Cattolica, ci impegniamo a promuovere e ad essere responsabili per la Raccolta del Venerdì Santo per la Terra Santa in tutte le parrocchie e in modo più ampio in tutte le diocesi in cui l’AC è presente. Questo impegno è frutto di un programma di formazione e di iniziative che i giovani di AC di diversi paesi stanno realizzando con il Coordinamento Giovani del FIAC. Abbiamo conosciuto la Terra Santa attraverso l’esperienza del Pellegrinaggio Internazionale  del Gennaio 2008. Questo pellegrinaggio si è rivelato un dono e insieme una responsabilità per costruire ponti di amicizia, solidarietà e speranza, particolarmente con i Cristiani giovani che oggi vivono là e si prendono cura della terra di Gesù. Lo slogan “Insieme nel cuore del mondo” esprime il nostro desiderio di andare avanti nei nostri paesi, in comunione con i giovani di Terra Santa, là dove sono le nostre sorgenti. (cfr. Salmo 86).

Nel 2010 il Coordinamento Giovani del FIAC e l’Azione Cattolica Italiana hanno pubblicato un libretto che offre preziose informazioni sulla Raccolta del Venerdì Santo e sui Cristiani di Terra Santa. Offre anche chiare indicazioni per fare e promuovere la raccolta nelle diocesi e nelle parrocchie dove l’AC è presente.

Ci auguriamo che il  nostro impegno a favore di questa Raccolta possa contribuire a favorire la cultura della pace e del dialogo tra popoli, culture e religioni, e a creare una maggiore consapevolezza della situazione attuale nella Terra di Gesù (Israele, Palestina, Giordania, Siria).

Cerchiamo di approfondire la nostra amicizia e la nostra solidarietà con i Cristiani che vivono in Terra  Santa!

Codruta FerneaResponsabile del Coordimaneto Giovani
Roma – Cluj 3 aprile 2014


Appello per la Colletta a sostegno dei cristiani in Terra Santa 2014
Lettera del prefetto della congregazione per le chiese orientali, card. Leonardo SANDRI
●con Rapporto sommario della custodia di Terra Santa su progetti e opere realizzati con la colletta 2012/2013

wps_subtitle:
arsp_options:
s:24:"a:1:{s:7:"seconds";i:0;}";
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE