FORO INTERNACIONAL ACCION CATOLICA INTERNATIONAL FORUM CATHOLIC ACTION
FORUM INTERNAZIONALE AZIONE CATTOLICA FORUM INTERNATIONAL ACTION CATHOLIQUE

Mediterraneo frontiera di pace

BARI 19-23 febbraio 2020

Invitiamo le AC del mondo e in particolare le AC di Europa Mediterraneo a seguire con attenzione questo incontro innanzitutto  con la preghiera. Raccogliamo l’invito che viene dal titolo del convegno come un incoraggiamento a continuare l’impegno a livello continentale Europa-Mediterraneo  del FIAC  così definito nello spirito lapiriano che è sotteso all’incontro di Bari del “grande lago di Tiberiade”.

Sottolineiamo inoltre a 10 anni dall’assemblea speciale per il Medio Oriente  il nostro impegno nell’ottobre 2010 per Gerusalemme e la Terra Santa.

Gerusalemme e la Terra Santa sono un riferimento essenziale e imprescindibile nel contesto del Mediterraneo come frontiera di pace:  là sono le nostre sorgenti, nel Mediterraneo di è diffuso il Vangelo, là vive una comunità cristiana di  cui tutti ci sentiamo fratelli e sorelle. Ribadiamo che Gerusalemme è “città per tutti i popoli, città unica e sacra per cristiani, ebrei e musulmani di tutto il mondo, la cui identità e vocazione va preservata al di là delle varie dispute e tensioni, e il cui status quo esige di essere rispettato secondo quanto deliberato dalla Comunità internazionale e ripetutamente chiesto dalle comunità cristiane di Terra Santa” (Papa Francesco 7 luglio 2018)  e che è “ importante preservare la Città santa di Gerusalemme / Al Qods Acharif come patrimonio comune dell’umanità e soprattutto per i fedeli delle tre religioni monoteiste, come luogo di incontro e simbolo di coesistenza pacifica, in cui si coltivano il rispetto reciproco e il dialogo. (dichiarazione di Rabat 30 marzo 2019 Papa Francesco e il re del Marocco).

Official website
Logo
Programma
Elenco partecipanti
Una rete di preghiera per il Mediterraneo

 

pl_view_post:
216
wps_subtitle:
BARI 19-23 febbraio 2020

Video