FORO INTERNACIONAL ACCION CATOLICA INTERNATIONAL FORUM CATHOLIC ACTION
FORUM INTERNAZIONALE AZIONE CATTOLICA FORUM INTERNATIONAL ACTION CATHOLIQUE

Vicini all’Azione Cattolica del Myanmar

Appello a restare uniti nella preghiera

Siamo vicini all’Azione Cattolica di Myanmar che ci invita a restare uniti nella preghiera

Tutte le Azione Cattolica  del mondo si uniscono in preghiera per il popolo di Myanmar, per i tanti amici dell’AC che ci chiedono di pregare e di aiutarli mantenendo viva l’attenzione nei nostri paesi sulla realtà tragica in cui stanno vivendo, lottando pacificamente per la democrazia, la giustizia e la pace.

Continuiamo a pregare per Myanmar.
Nelle ultime settimane la comunicazione internazionale accende raramente l’attenzione  sul paese dove la situazione è molto critica.

Continuiamo a pregare per Myanmar con Papa Francesco che riceve le notizie direttamente dai Vescovi, dalle chiese locali.

Il FIAC è vicino all’AC di Myanmar

ANGELUS 20 .06.2021
Unisco la mia voce a quella dei Vescovi del Myanmar, che la scorsa settimana hanno lanciato un appello richiamando all’attenzione del mondo intero l’esperienza straziante di migliaia di persone che in quel Paese sono sfollate e stanno morendo di fame: «Noi supplichiamo con tutta la gentilezza di permettere corridoi umanitari» e che «chiese, pagode, monasteri, moschee, templi, come pure scuole e ospedali» siano rispettati come luoghi neutrali di rifugio. Che il Cuore di Cristo tocchi i cuori di tutti portando pace nel Myanmar!

Continuiamo a informare.  (invitiamo a seguire le agenzie cattoliche)
Asia News (homepage) – Myanmar   /// Agenzia Fides (homepage) – Myanmar


Ancora una volta e con tanta tristezza sento l’urgenza di evocare la drammatica situazione in Myanmar, dove tante persone, soprattutto giovani, stanno perdendo la vita per offrire speranza al loro Paese. Anch’io mi inginocchio sulle strade del Myanmar e dico: cessi la violenza! Anch’io stendo le mie braccia e dico: prevalga il dialogo! Il sangue non risolve niente. Prevalga il dialogo.
udienza generale 17 marzo 2021

Sono vicino ai giovani di tutto il mondo e, in quest’ora, specialmente a quelli del Myanmar, che si impegnano per la democrazia, facendo sentire pacificamente la propria voce, consapevoli che l’odio può essere dissipato solo dall’amore.
Papa Francesco – Messaggio Urbi et Orbi Pasqua 2021


In questo contesto c’è un’iniziativa che mi sta molto a cuore: quella della Chiesa birmana, che invita a pregare per la pace riservando per il Myanmar un’Ave Maria del Rosario quotidiano. Ognuno di noi si rivolge alla mamma quando è nel bisogno o in difficoltà. Noi, in questo mese, chiediamo alla nostra Madre del Cielo di parlare al cuore di tutti i responsabili del Myanmar, perché trovino il coraggio di percorrere la strada dell’incontro, della riconciliazione e della pace.
2 maggio 2020 Regina Coeli 

16 maggio SANTA MESSA PER I FEDELI DEL MYANMAR RESIDENTI A ROMA

Recita del Santo Rosario nei Santuari del Mondo 

24 Shrine of Our Lady of Lourdes at Nyaunglebin Myanmar Asia

Per coloro che garantiscono i servizi essenziali

Testimonianza di suor Ann Rose Nu Tawng TV 2000 

VIDEO  editrice EMI
In comunione con il Myanmar – Preghiera e testimonianze

news FIAC in Myanmar 

wps_subtitle:
Appello a restare uniti nella preghiera
pl_view_post:
517