FORO INTERNACIONAL ACCION CATOLICA INTERNATIONAL FORUM CATHOLIC ACTION
FORUM INTERNAZIONALE AZIONE CATTOLICA FORUM INTERNATIONAL ACTION CATHOLIQUE

Conferenza internazionale dei rappresentanti dei paesi membri e osservatori del FIAC

Roma, 24-28 novembre 2022
Azione Cattolica Passione per una umanità rinnovata in Cristo
#camminando insieme
Durante il Sinodo – In un mondo ferito – Con tutti e per tutti

PARTECIPANTI
Prevediamo che circa 150 responsabili di Azione Cattolica, insieme a sacerdoti assistenti e vescovi, provenienti dai paesi dove esiste  l’Azione Cattolica o dove abbiamo contatti  possano incontrarsi a Roma in presenza con i membri del Segretariato 2017-2022 e che tanti altri responsabili e amici possano collegarsi on line.

PROBLEMI APERTI
Condividiamo anche le nostre preoccupazioni causate soprattutto dalla pandemia ancora in corso, dall’invasione della Russia contro l’Ucraina che ha conseguenze economiche internazionali e anche causate dall’aumento dei costi e dai problemi dei viaggi aerei.

Abbiamo inviato alcune richieste di sostegno economico e in base alle risposte potremo aiutare i rappresentanti di tanti paesi con difficoltà economiche.

PREGHIERA
Prepariamo il nostro incontro camminando insieme uniti nella preghiera: è il primo contributo che possiamo chiedere a tutti,  dai bambini alle persone anziane.

TESTO BIBLICO di riferimento: gli ATTI DEGLI APOSTOLI
Insieme alla preghiera possiamo prevedere la lettura o la rilettura degli Atti degli Apostoli da cui è cominciato il nostro cammino che siamo chiamati a continuare. (cf Papa Francesco 18 settembre 2021)

PROGRAMMA provvisorio (luglio 2022) e obiettivi delle giornate

La prima giornata intende favorire l’incontro, la conoscenza reciproca  tra i rappresentanti dei paesi. Proponiamo un momento “Pubblico” con interventi ufficiali, con la partecipazione dei paesi e con una riflessione sul Magistero di Papa Francesco all’AC e al FIAC (specificamente nel 2017 e nel 2021) con una tavola rotonda.

La seconda giornata assume pienamente il tema della conferenza con una serie di interventi (esperienze testimonianze proposte) preparati durante gli incontri continentali con il metodo indicato da Papa Francesco per il Sinodo sulla Sinodalità: incontrare, ascoltare, discernere. Da un lato vogliamo mettere in evidenza e condividere le fondamenta del nostro impegno radicato in un processo di formazione integrale e comunitario, illuminato e orientato dalla Parola di Dio e dall’altro coniugare alcune parole chiave come fraternità dialogo pace amicizia sociale in relazione ai vari contesti in cui viviamo.

La terza giornata, che ci vedrà a Piazza San Pietro per l’Angelus, continua con un lavoro per gruppi in vista dei prossimi quattro anni e con il momento statutario che definirà i cinque paesi del Segretariato FIAC 2022- 2026  (VIII Assemblea ordinaria del FIAC). Si tratta di individuare insieme le priorità.

Prima della conclusione un intervento da Gerusalemme dove ci auguriamo di poter andare pellegrini nel 2023, riprendendo i contatti con tanti gruppi parrocchiali per camminare insieme in quella Terra Santa, in quella città che come cristiani siamo chiamati a riscoprire come Chiesa Madre.

ITINERARIO ON LINE VERSO l’ASSEMBLEA
Da metà settembre a fine ottobre
•Incontri continentali E/O regionali
•Webinar 31 ottobre in collaborazione con la Fondazione Azione Cattolica scuola di santità PIO XI
•Incontri con i singoli paesi

Questo appuntamento associativo conferma il nostro impegno a vivere in pienezza la nostra vocazione di laici nella Chiesa e nel mondo come associazione palestra di sinodalità e di amicizia sociale.

In tutti i continenti, a tutte le età cerchiamo di portare il nostro contributo per un mondo più umano, più giusto costruendo giorno per giorno esperienze di fratellanza universale con il modello del poliedro che riflette la confluenza di tutte le parzialità che in esso mantengono la loro originalità. Sia l’azione pastorale sia l’azione politica cercano di raccogliere in tale poliedro il meglio di ciascuno. Lì sono inseriti i poveri, con la loro cultura, i loro progetti e le loro proprie potenzialità. Persino le persone che possono essere criticate per i loro errori, hanno qualcosa da apportare che non deve andare perduto. È l’unione dei popoli, che, nell’ordine universale, conservano la loro peculiarità; è la totalità delle persone in una società che cerca un bene comune che veramente incorpora tutti (EG 236)

Il Forum Internazionale di Azione Cattolica ha proposto durante il periodo della pandemia una serie di webinar per rafforzare la comunicazione e le relazioni tra l’Azione Cattolica a livello locale e nazionale, ma anche per aprire un dialogo sulle principali questioni su cui possiamo lavorare insieme per portare un valido contributo al futuro dell’umanità.

Continuiamo a mantenere contatti con molte realtà in conflitto, con la Terra Santa e il Medio Oriente, con Myanmar e in questi ultimi mesi abbiamo intensificato il sostegno agli amici in Ucraina.

wps_subtitle:
Roma, 24-28 novembre 2022
Azione Cattolica Passione per una umanità rinnovata in Cristo
#camminando insieme
Durante il Sinodo - In un mondo ferito - Con tutti e per tutti
pl_view_post:
172